ATC Sulmona, novità per la caccia alla coturnice e i capi abbattuti

Il Comitato di Gestione ha richiesto una migliore comunicazione per evitare false dichiarazioni non rilevabili.

0
Prelievo della coturnice

Caccia alla coturniceL’Ambito Territoriale di Caccia di Sulmona (provincia dell’Aquila) ha reso noto un importante provvedimento inserito nel calendario venatorio abruzzese per quel che riguarda la stagione 2017-2018. Si tratta della delibera del Comitato di Gestione dell’ATC che ha avuto come oggetto il Capo E, punti C ed F dello stesso calendario, vale a dire quelli dedicati alla caccia alla coturnice.

Il punto C prevede la registrazione dell’abbattimento di ogni coturnice e la comunicazione telefonica o tramite sms all’ATC per specificare dati anagrafici, orario di abbattimento e distretto di gestione. Il punto F parla invece della pubblicazione degli abbattimenti sulla piattaforma informatica della Regione, sul sito web dell’ATC e a mezzo sms. La delibera è stata adottata per avere una comunicazione corretta dei capi abbattuti, tenendo conto della comunicazione di raggiungimento dei limiti di prelievo.

Il Comitato ha ritenuto indispensabile che gli organi di controllo e l’ATC stesso possano verificare il capo abbattuto, mettendo a disposizione dei cacciatori i numeri telefonici dei propri comandi. Un accertamento del genere può evitare false dichiarazioni che rischierebbero di essere non rilevabili. L’Ambito ha immaginato che in alcuni comprensori i limiti potrebbero essere raggiunti in pochi giorni con pochi sms falsi e non verificabili, uno scenario da scongiurare a tutti i costi.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here