Benelli per l’arte | Attraversando la natura

8° concorso per la riqualificazione di un'area interna all'azienda di Benelli Armi tramite la realizzazione di un'opera d'arte a tema "attraversando la natura".

0
benelli armi
Il Presidente di Benelli l’Ing. Cav. del Lavoro Luigi Moretti e il Presidente dell’Accademia di Belle Arti di Urbino durante la premiazione.

Per l’ottava volta Benelli Armi conferma lo stretto legame esistente tra l’Azienda, il territorio di origine e l’arte, premiando un giovane studente vincitore del bando dal tema “Attraversando la natura” rivolto agli allievi e diplomati, da non più di tre anni, all’Accademia di Belle Arti di Urbino.

benelli armi
L’opera appena installata all’ingresso.jpg

La commissione artistica, composta dai proff. Pino Mascia, Giovanbattista Sartore, Luigi Carboni, dall’Arch. Marco Gaudenzi e dall’Ing. Massimiliano Nobile, ha selezionato, come vincitore, il progetto del giovane studente Antonio Giusti dal titolo “Dove sei?”. La scelta è stata motivata dal fatto che l’opera crea una suggestiva interpretazione dell’idea dell’attraversamento come rito di passaggio e proietta lo spettatore in una scena illusionistica dove i confini perdono la reale dimensione percettiva.

L’installazione è stata realizzata in modo da non invadere prepotentemente, con la sua presenza materiale gli spazi, anzi si mimetizza nell’ambiente e interagisce sinergicamente con la natura, rispecchiando e restituendo ad essa il suo splendore originale. L’opera, inaugurata dal Presidente di Benelli, Ing. Cav. del Lavoro Luigi Moretti insieme con il Presidente dell’Accademia di Belle Arti di Urbino è stata allestita nel corridoio di ingresso all’Azienda in modo che, chi lo varca ne diventa immediatamente fruitore, e vive come la sensazione di immergersi in un concentrato di stimoli visivi tipici del mondo naturale. Un doveroso plauso è stato fatto anche agli altri due giovani allievi dell’Accademia, Romeo Chebak e Elisa del Pero, classificati rispettivamente al secondo e terzo posto.

benelli arte
La premiazione del vincitore.jpg
5/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here