Bracconaggio: Imperia, aquila reale ferita da colpo di fucile

0

Aquila Reale - Aquila ChrysaetosBracconaggio: Imperia, un raro esemplare di aquila reale è rimasto ferito da un colpo di fucile sparato da un bracconiere. La Forestale indaga per trovare i colpevoli.

Nella giornata di Pasqua un raro esemplare di aquila reale è stato ferito da un colpo di fucile esploso da un bracconiere; gli uomini del Corpo Forestale dello Stato hanno rinvenuto e soccorso il rapace ferito a Dolceacqua, sulla Strada Provinciale 64 della Val Nervia, nella provincia di Imperia, nell’entroterra di Ventimiglia. Alle operazioni di recupero, oltre agli uomini della Forestale, hanno partecipato l’addetto ai recuperi dell’Ambito Territoriale di Caccia Imperia ed il consigliere Pericci, nonché guardia venatoria.

Una volta recuperata, l’aquila è stata trasportata presso uno studio Veterinario di Sanremo, dove è stata idratata e sottoposta ad una prima visita radiologica. Intanto gli uomini della Forestale indagano alla ricerca dei bracconieri responsabili dell’accaduto. L’animale ferito appartiene ad una specie particolarmente protetta e molto rara, pertanto secondo gli uomini della Forestale si tratta di un atto di bracconaggio “commesso da irresponsabili” e “frutto di qualche spacconeria paesana”.

2 aprile 2013

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here