Caccia alla Volpe: Provincia Benevento stila regole per cacciatori alla volpe

0

Caccia alla volpe: battute aperte fino al 30 gennaio prossimo: le squadre di cacciatori dovranno indossare gilet dal colore fosforescente. Vietato abbattere altri animali

Dalla Rocca dei Rettori arrivano le regole per l’esercizio della caccia alla volpe nella provincia di Benevento. Il commissario straordinario Aniello Cimitile ha infatti approvato il disciplinare che dovrà essere rispettato dai cacciatori per l’annata venatoria 2013/2014.

Le battute alla ricerca dell’animale potranno essere effettuate dal 2 ottobre al 30 gennaio 2014 da squadre di cacciatori residenti nell’ATC di Benevento, munite di apposite autorizzazioni e con l’uso del cane da seguita.

Dalle battute sono però escluse le aree di protezione alla fauna e quelle relative a caccia specifica per il cinghiale. Non solo: le richieste dovranno prevedere una fascia di rispetto di 500 metri dai confini dei Parchi regionali e 150 metri dalle zone protette.

Disposizioni precise anche per l’abbigliamento da indossare (gilet di sicurezza dal colore giallo o arancione) e per la composizione delle squadre, che dovranno essere composte da un minimo di 5 ad un massimo di 10 partecipanti, compreso il capo squadra, in possesso di regolare licenza di caccia in corso di validità e del tesserino regionale.

Durante la caccia sarà tuttavia vietato detenere munizioni a palla unica, abbattere altri animali e usare fucili che contengano in totale più di due colpi consentiti dalla legge.

Infine i capi abbattuti che presenteranno segni di malattia, dovranno essere tempestivamente consegnati all’Asl veterinaria per le analisi del caso.

G.F.

 

Fonte: Ntr 24

(14.10.2013)

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here