CACCIA: Ancora emergenza cinghiali a Savona

0

CACCIA AL CINGHIALE: Il bilancio della stagione venatoria è stato buono ma l'emergenza cinghiale non può dirsi conclusa.CACCIA AL CINGHIALE: Il bilancio della stagione venatoria è stato buono ma l’emergenza cinghiale non può dirsi conclusa.

È stato presentato proprio in questi giorni il bilancio della stagione venatoria 2009 – 2010 per la provincia di Savona. A presentare il bilancio è stato l’assessore alla caccia Livio Bacco che ha sottolineato l’importanza che ha su questo territorio la gestione del cinghiale attraverso la caccia. Solo con una caccia di selezione al cinghiale che sia mirata e che si ponga degli obiettivi ben specifici, infatti, è possibile tenere sotto controllo questa specie animale. Ma ancora molta sembra essere la strada per risolvere questo problema in modo definitivo.

Gli esemplari di cinghiale presenti sul territorio sono infatti ancora in continuo aumento e per quanto l’abbattimento sia stato buono non sono stati comunque raggiunti i risultati sperati. La decisione era stata quella di abbattere 8509 capi mentre ne sono stati abbattuti solo 7721. Ecco perchè la regione ha consentito di cacciare il cinghiale anche durante il periodo estivo.

Anzi la regione ha richiesto anche che vengano cacciati svariati esemplari di capriolo maschio durante i periodi estivi che vanno l’uno da metà giugno al 13 luglio e l’altro dal 17 agosto al 28 settembre. La caccia al capriolo femmina si è invece appena conclusa. La speranza è quella di riuscire ad ottenere un regolamento più forte capace di risolvere in modo definitivo queste problematiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here