Caccia di selezione: Savona, 1.500 Caprioli nel piano di abbattimento

0

Capriolo - Capreolus CapreolusCaccia di selezione: Savona, 1.500 i Caprioli da abbattere secondo quanto previsto dal piano di abbattimento; la selezione degli ungulati ha avuto inizio il 16 giugno.

E’ stato fissato in 1.496 capi il numero dei caprioli da abbattere negli ambiti territoriali di caccia della provincia di Savona, compresi il comprensorio alpino e l’azienda faunistica venatoria di Piana Crixia. La delibera approvata dalla giunta provinciale fissa la caccia di selezione  nei periodi tra il 16 giugno e il 14 luglio e dal 16 agosto al 29 settembre per gli esemplari maschi; dall’1 gennaio 2014 al 15 marzo 2015 per gli esemplari femmina; questi periodi l’attività di prelievo selettivo dovrà avvenire nei giorni di lunedì, giovedì e sabato. L’organizzazione ed il coordinamento tecnico scientifico dei censimenti degli ungulati nella provincia è stato curato dal Dipartimento Distav dell’Università di Genova, e sottoposto a parere dell’Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale). Nel censimento è stata valutata una popolazione di 13.058 capi e sulla base di tale cifra è stato disposto un piano di prelievo selettivo rivolto a ridurre il numero dei caprioli dell’11,5% pari appunto a 1.496 capi. Settimanalmente saranno effettuati monitoraggi per riequilibrare eventualmente il piano degli abbattimenti.

( 17 giugno 2014 )

Fonte: SavonaNews

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here