Caccia e Armi: la Commissione Europea chiede il parere dei cittadini per ridurre i rischi

0

Unione Europea - Commissione - Parere armi caccia tiroCaccia e Armi: la Commissione Europea ha deciso di chiedere il parere dei cittadini del territorio europeo sulla questione della diffusione delle armi da fuoco per ridurne i rischi.

Nell’ottica di una riduzione dei rischi legati all’uso criminoso delle armi da fuoco sul territorio dell’Unione, la Commissione europea – come si può leggere nella pagina internet della presentazione dell’iniziativa – “desidera consultare i cittadini e i soggetti interessati sugli interventi necessari per ridurre la minaccia delle armi da fuoco nell’UE.

I contributi inviati confluiranno nella comunicazione che la Commissione sta preparando in vista dell’adozione alla fine di quest’anno e verranno integrati nelle eventuali future proposte legislative e altre iniziative”. Crediamo sia molto importante che chi, come i cacciatori e i tiratori sportivi, fa un impiego consapevole, legale, attentamente e strettamente regolato delle armi esprima la propria opinione in modo da non lasciare libero campo a chi potrebbe approfittare dell’occasione offerta dalla Commissione per un uso strumentale e ideologicamente prevenuto a sfavore delle armi sportive e del loro utilizzo.

Questo il link alla pagina in italiano dove rispondere al questionario, composto di 25 brevi e semplici domande: https://ec.europa.eu/yourvoice/ipm/forms/dispatch?form=ReduceFirearmsRisk&lang=it .

2 maggio 2013

Federcaccia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here