Caccia e Migratoria: ANUU, inizia il passo settembrino

0

ANUU Migratoristi - Associazione VenatoriaCaccia e Migratoria: ANUU Migratoristi fornisce le informazioni sul passo migratorio in Italia secondo le osservazioni ornitologiche della FEIN, “Inizia il passo settembrino”.

L’inizio di settembre regala al nord, finalmente, belle giornate, con una prima fase caratterizzata da vento forte. Nelle splendide giornate dell’1 e del 2 gli annuvolamenti provenienti da est si sono bloccati regalando l’illusione di un’estate tardiva. Per quanto attiene la migrazione, all’Osservatorio Ornitologico di Arosio della FEIN si sono inanellate molte Balie nere, con un picco di 56 inanellamenti il 6 settembre. A loro si sono aggiunte, oltre a quelle già apparse in agosto come Rigogolo, Stiaccino, Cannaiola, Forapaglie macchiettato, Codirosso comune e una seconda Bigiarella in data 4 settembre, le altre specie transahariane come il Luì verde, il Luì grosso e il Pigliamosche. Interessante è stata la ricattura di un Prispolone con anello finlandese il 5 settembre, giornata in cui si è avuto un passo della specie molto buono con l’inanellamento di 27 soggetti.

Gli Osservatori sparsi sul territorio segnalano una buona presenza degli anatidi, tra cui Marzaiole ed Alzavole, mentre tra i limicoli i Piro piro culbianchi e i Beccaccini sono state le specie più osservate nelle zone a loro congeniali. A questo punto, aspettando il primo Tordo bottaccio in migrazione post-nuziale, all’Osservatorio della FEIN ci si augura che questo movimento migratorio generalizzato possa continuare nei prossimi giorni, sperando di raggiungere in breve tempo la cifra massima di 190.000 uccelli inanellati in ben 37 anni di attività di studio in forma continuativa e costante dal 4 agosto 1977.

( 10 settembre 2014 )

ANUU Migratoristi

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here