Caccia – La scomparsa di Gilbert De Turckheim, ex presidente FACE

È stato sempre energico nel promuovere soluzioni e un grande promotore del ruolo di conservazione della caccia in tutta Europa.

0
FACE

FACESabato 19 dicembre è purtroppo venuto a mancare improvvisamente Gilbert de Turckheim, ex Presidente della FACE (2003-2015) e tuttora Presidente onorario della Federazione. Come ricorda l’attuale presidente Torbjörn Larsson, “Gilbert de Turckheim è stato un eccezionale ambasciatore per la caccia e la conservazione, alle quali ha dedicato gran parte del suo tempo e delle sue preziose abilità. In qualità di presidente di FACE, ha svolto un ruolo importante nella negoziazione dell’Accordo FACE-Birdlife, firmato il 12 ottobre 2004.

Questo accordo ha segnato più di un decennio di cooperazione costruttiva tra conservazione e caccia ed è stato progettato per porre fine al conflitto emotivo aprendo la strada a un dialogo costruttivo più ampio. Gilbert è stato anche attivamente coinvolto nella promozione dell’impegno e del dialogo della FACE nell’accordo sulla piattaforma dell’UE sulla coesistenza tra persone e grandi carnivori. Gilbert de Turckheim è stato sempre energico nel promuovere soluzioni e un grande promotore del ruolo di conservazione della caccia in tutta Europa. Tutti quelli che hanno incontrato Gilbert sono stati accolti dalla sua calda personalità, dalla sua generosità e dal suo sorriso gentile.

Gilbert amava essere il presidente di FACE ed era sempre pronto e in grado di accettare un invito, essere un ospite calorosamente accogliente e pronunciare il miglior discorso possibile per ogni occasione. Prima della sua presidenza alla FACE, Gilbert è stato presidente della Federazione dei cacciatori del dipartimento del Basso Reno nella sua nativa Francia (1986-2004) e presidente regionale della caccia per il nord-est. Ha ricoperto molti incarichi chiave, tra cui quello di vicepresidente della Federazione nazionale francese dei cacciatori (Fédération Nationale des Chasseurs), presidente dell’ONCFS (Agenzia nazionale francese per la caccia e la fauna selvatica) per 6 anni ed è stato membro del Consiglio economico e sociale francese.

L’impegno di Gilbert per la conservazione della natura e le iniziative per la fauna selvatica in Francia e in Europa è stato lungo e vario e deriva da una vita di esperienza e passione. Ci mancherai, Gilbert! Anche Federazione Italiana della Caccia si unisce al cordoglio di quanti lo hanno conosciuto ed estende le più sincere condoglianze alla sua famiglia e ai suoi amici.

5/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here