Caccia: Piemonte, la Giunta approva il nuovo Calendario Venatorio 2013/2014

0

Cacciatori con caneCaccia: Piemonte, la Giunta regionale approva il nuovo Calendario Venatorio valido per la stagione 2013/2014 proposto dall’assessore Sacchetto.

La Giunta della Regione Piemonte ha deliberato l’adozione del nuovo Calendario Venatorio valido per la Stagione 2013/2014, su proposta dell’assessore Claudio Sacchetto; inizio previsto per il 29 settembre. Il Calendario Venatorio 2013-2014 del Piemonte prevede infatti le seguenti date: dal 29 settembre al 30 novembre si potranno cacciare pernice rossa e starna; dal 29 settembre al 1° dicembre si potranno cacciare lepre comune, minilepre e coniglio selvatico; dal 29 settembre al 15 dicembre è aperta la stagione per il fagiano. Da 29 settembre al 30 ottobre sarà possibile cacciare quaglia e tortora; dal 29 settembre al 26 gennaio possibile cacciare germano reale, gallinella d’acqua, alzavola, folaga e fischione; dal 2 ottobre al 29 dicembre aperta la caccia a beccaccia, beccaccino e allodola; dal 2 ottobre al 26 gennaio si cacceranno colombaccio, cornacchia nera e grigia, gazza, ghiandaia; dal 2 ottobre al 12 gennaio cacciabili tordo bottaccio e tordo sassello; dal 2 ottobre al 19 gennaio invece sarà cacciabile la cesena.

La caccia alla volpe sarà prevista dal 29 settembre al 26 gennaio mentre dal 2 ottobre al 30 novembre si potranno cacciare pernice bianca, fagiano di monte, coturnice e lepre bianca; dal 29 settembre al 29 dicembre o dal 2 novembre al 29 gennaio si apre la caccia al cinghiale; dal 1° al 30 gennaio si potrà cacciare la volpe ed il cinghiale con modalità a squadre nonché gli ungulati con modalità di prelievo selettivo ed il Fagiano negli Aziende di caccia private. Infine per le specie Capriolo, Daino, Cervo, Muflone, Camoscio e Cinghiale sono fissati appositi piani di prelievo secondo sesso e classi di età.

22 maggio 2013

 

Fonte: TribunaNovarese

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here