Cacciatori Zona Alpi, annullata ufficialmente l’assemblea 2020 dell’UNCZA

L’Assemblea UNCZA del prossimo anno sarà riproposta sempre a Macugnaga (VCO), presumibilmente confermando il programma.

0
UNCZA

UNCZAIl presidente dell’Unione Nazionale Cacciatori Zona Alpi ha ufficialmente comunicato che, visto il protrarsi delle misure restrittive conseguenti l’emergenza sanitaria in atto e dell’impossibilità pertanto di poter prevedere con certezza la possibilità per fine agosto di poter effettuare “incontri di numerose persone”, sentite anche le autorità locali, il Consiglio UNCZA, nella seduta del giorno 8 giugno, ha deciso a malincuore di annullare l’effettuazione della “55^ Assemblea annuale UNCZA”, già prevista a Macugnaga nei giorni 21 – 23 agosto 2020.

Con l’occasione si comunica comunque fin d’ora che l’Assemblea UNCZA del prossimo anno sarà riproposta sempre a Macugnaga (VCO), presumibilmente confermando il programma dei lavori già predisposto per quest’anno. Si precisa che per la sola effettuazione degli adempimenti amministrativi obbligati (approvazione bilanci, nomina Collegi, ecc.) sarà convocato un incontro dei soli membri d’Assemblea verso fine anno, in data e luogo da destinarsi.

“Interpretando la tristezza che sicuramente alberga in tutti i nostri soci per la decisione che si è dovuta prendere, cosa mai successa nei 55 anni di vita della nostra Associazione ma, confidando fortemente in un’uscita definitiva del nostro Paese dalle difficoltà sanitarie, mi auguro – ha affermato il presidente Sandro Flaim – di poter riprendere comunque al più presto la nostra attività associativa, come sempre fatta soprattutto di relazioni sociali e di poterci nuovamente abbracciare senza l’ausilio del computer”.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here