Calendario Venatorio Sicilia 2010-2011: L’Assessore Bufardeci promette un calendario in tempi brevi.

0

Il giorno 6 aprile Giambattista Bufardeci, assessore alle risorse agricole e alimentari alla Regione Sicilia ha incontrato, presso il teatro comunale di Trecastagni (CT), i cacciatori siciliani.
Alla manifestazione, organizzata dalla delegazione siciliana del Partito Caccia  Ambiente, sono intervenuti un folto numero di cacciatori e di associazioni venatorie in rappresentanza di 47.000 tesserati.
Molti i temi all’ordine del giorno, primo tra tutti la stesura del calendario venatorio 2010/11 e la costituzione di quattro nuovi parchi: Eolie, Egadi, Pantelleria e Iblei.

Aperti i lavori dal nostro coordinatore regionale Antonino Urpi, le tematiche affrontate si sono immediatamente concentrate sui problemi più emergenti evidenziando, in particolare, il pericolo della costituzione di eventuali nuovi parchi e la relativa sottrazione di territorio fruibile ai cacciatori. L’attenzione si è concentrata, durante il vivace dibattito, sulla circostanza del come già nel parco dei Nebrodi, si assiste, a causa di una scarsa presenza degli organi forestali, a reiterati crimini contro il patrimonio naturale.

La malavita organizzata ne ha fatto un’autentica roccaforte, con illeciti che variano dalle discariche a cielo aperto al pascolo abusivo, ai rifugi e recinti con animali di dubbia provenienza, ecc. ecc. Le Forze dell’Ordine sono quindi costrette a dispiegarsi in maniera massiccia per non incorrere nel rischio di rimanere sopraffatti.
L’Assessore ha ascoltato con vivo interesse gli interventi al termine dei quali ha assicurato che entro il 17 c.m. avrebbe convocato il comitato faunistico venatorio per stilare il calendario venatorio, onde evitare ricorsi e relative sospensioni.

Parallelamente verrà a costituirsi un altro tavolo di lavoro finalizzato al vaglio delle altre problematiche emerse durante l’incontro.
Con questa ennesima iniziativa continua l’azione di Caccia Ambiente diretta a tutelare gli interessi di tutti i cacciatori ai quali dovrebbe essere ormai chiaro lo spirito e l’intendimento del partito.

Caccia Ambiente Sicilia
Segreteria regionale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here