Campionati del mondo per cani da ferma e S.Uberto

0

Cinofilia: Cerimonia di apertura a Pieve Santo Stefano per la 36^ edizione dei Campionati del Mondo. Nella cittadina toscana sfilano gli atleti di 18 nazioni per dare vita a tre giorni di sport e amicizia.

Con la presentazione ufficiale delle squadre e i saluti delle autorità si sono aperti ufficialmente venerdì 24 ottobre i Campionati del mondo per cani da ferma e S.Uberto, che dopo l’anticipo della appena conclusa Coppa del Mediterraneo faranno di Pieve Santo Stefano, cittadina in provincia di Arezzo, la capitale della cinofilia internazionale fino al prossimo lunedì 27 ottobre. A dare il benvenuto agli atleti provenienti da tutta Europa, dalla Norvegia alla Spagna, dalla Croazia alla Svezia, dal Portogallo alla Slovacchia, solo per citarne alcune, il presidente del Comitato Organizzatore Internazionale Peter Bahlke, il segretario Domenico Coradeschi, qui anche in veste di “padrone di casa”, come  responsabile del Centro Federale di Collacchioni sui cui terreni si svolgeranno le prove, e il presidente nazionale di Federazione Italiana della Caccia Gian Luca Dall’Olio. A loro si è aggiunto il saluto istituzionale del presidente della Regione Toscana Rossi, della Provincia di Arezzo e del Comune di Pieve Santo Stefano, che hanno concesso il loro patrocinio alla manifestazione.

Il programma prevede adesso che la competizione entri subito nel vivo da sabato 25,  prima giornata dedicata al Campionato per cani da ferma. Gli atleti del S.Uberto saranno di scena il giorno successivo, domenica 26, per lasciare poi l’ultimo giorno, lunedì 27, di nuovo protagonista la caccia pratica.

La cerimonia di premiazione concluderà sempre nella serata di lunedì anche questa 36^ edizione dei Campionati, tre giorni intensi di grande cinofilia, spettacolo, impegno sportivo e fisico per conduttori e cani, ma anche convivialità e voglia di stare insieme nel nome di una passione che attorno all’amore per i cani e la vita all’aria aperta unisce praticanti di tutta Europa.

I componenti la squadra italiana:

S.UBERTO
Uomini: Mazzoleni Mariliano; Muccioli Fabrizio; Moscato Onofrio ris
Spaniel: Carretti Marco; Brizzi Alessandro; Michelucci Simone ris
Ladies: Mambelli Elisa; Cecconi Mirella; Gobbi Paola ris
CANI DA FERMA
Razze Inglesi: Pianigiani Stefano+ris; Mori Marco; Pardini Paolo+ris; Ghinassi Carlo
Razze Continentali: Pezzulli Mauro; Scarpecci Roberto (2 cani); Cecchetto Luciano+ris
Gli atleti della squadra italiana vestono le eleganti e pratiche divise disegnate dalla Kalibro.

24.10.2014

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here