Comitato Caccia della Valle d’Aosta, candidature valide fino al 28 aprile

Domenica 28 maggio si eleggeranno il presidente del Comitato e i rappresentanti delle varie circoscrizioni venatorie della regione.

0
Galli forcelli e coturnici

Comitato Caccia delle Valle d'AostaSono ancora nove i giorni a disposizione per presentare le candidature per il rinnovo del Comitato per la gestione venatoria della Valle d’Aosta. Il 28 aprile sarà infatti l’ultimo giorno utile per provvedere in tal senso: le elezioni sono molto attese, visto che si conosceranno il nuovo presidente e i nuovi rappresentanti dei cacciatori per quel che riguarda il periodo compreso tra il secondo semestre di quest’anno (luglio-dicembre 2017) e la scadenza naturale.

Domenica 28 maggio poi si potrà votare la composizione del Comitato Caccia: la tornata elettorale riguarda tutti i cacciatori che hanno la residenza nella regione settentrionale e che risultano in regola con il tesseramento relativo alla stagione 2017-2018. Chi è eleggibile in questo caso? Le cariche sono quelle del presidente, del rappresentante di circoscrizione e del rappresentante dei cacciatori di lagoformi, galliformi e dei conduttori dei cani da traccia.

Per ambire al mandato è necessario essere in regola con il tesseramento venatorio nell’anno delle elezioni. La residenza, poi, deve rientrare in una sede comunale che appartiene alla circoscrizione venatoria. Le candidature fino al 28 aprile non andranno inoltrate oltre le ore 12.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here