CONARMI ripropone il corso per imparare a riparare i calci dei fucili

Le lezioni si svolgeranno a Gardone Val Trompia e permetteranno di migliorare la manutenzione delle armi.

0
Fucili da caccia

CONARMICONARMI (Consorzio Armaioli Italiani) ha deciso di riproporre anche per questa primavera il corso manuale della propria officina-laboratorio, in programma il 17 e 18 marzo e il 7 e 8 aprile 2018. Il protagonista assoluto delle lezioni sarà il legno, visto che si apprenderanno le tecniche per riparare e garantire la manutenzione delle parti delle armi realizzate con questo materiale, come ad esempio calcio, calciolo e astina.

I docenti saranno sempre artigiani professionisti del settore, nello specifico Katy Gipponi, Amedeo Palini ed un associato armaiolo per la levigatura, tiratura e lucidatura del calcio. In questa maniera gli appasionati potranno imparare a curare, conservare e conoscere meglio le loro armi, così da gestire con precisione e cura le manutenzioni future. La sede sarà quella dello stesso Consorzio a Gardone Val Trompia, in provincia di Brescia, mentre il corso sarà aperto a un numero di partecipanti compreso tra 12 e 16. Gli orari, invece, andranno dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 14 alle 18.

Quali saranno gli argomenti da analizzare nei due fine settimana di marzo e aprile. I partecipanti studieranno la posizione da tenere alla morsa, l’affilatura e la creazione degli utensili (scalpelli, cacciavite piatto e altro ancora) e l’uso dello scalpello per l’incasso delle parti in ferro. Inoltre, gli argomenti comprendono le riparazioni di graffi e scheggiature, il ripristino del calcio, il cambio del calciolo, la pulitura del legno, la levigatura del calcio a olio e colore e la realizzazione e riparazione della zigrinatura.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here