Coronavirus, i volontari non potranno partecipare all’inanellamento all’Isola di Ponza

0
Ponza

PonzaCirca un mese fa il Centro Italiano Studi per la Conservazione e l’Ambiente – CISCA Onlus aveva annunciato l’imminente inizio della stagione di inanellamento per quel che riguarda il 2020 nell’Isola di Ponza. L’invito rivolto ai volontari, come avviene ogni anno d’altronde, era quello di prenotarsi al più presto in quanto i posti disponibili stavano per terminare molto in fretta. L’emergenza sanitaria del coronavirus ha però fatto saltare tutto.

L’annuncio dello stesso Centro che è stato pubblicato online nelle ultime ore non lascia spazio a dubbi: “Causa il diffondersi del coronavirus, dal 7 marzo 2020, e per salvaguardare la salute dei cittadini di Ponza, i volontari non potranno partecipare alla campagna di inanellamento fino a nuove disposizioni da parte del centro”.

5/5 (2)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here