Daniele Cecchetti nuovo volto Fausti

0

Fausti: La squadra dei testimonial della Fausti si arricchisce di un nuovo elemento.

Daniele Cecchetti, appassionato cacciatore si può definire un figlio d’arte.  Suo padre, Franco,  è stato  un grande allevatore di setter inglesi e ha trasmesso a Daniele la passione per la cinofilia e per la caccia. E proprio per questo enorme amore per la caccia che Daniele abbandona la carriera florense, dopo una brillante laurea in legge, per dedicarsi interamente all’attività venatoria.

Collaborando da principio con vari siti web, dispensando preziosi consigli di carattere legale a tutela dei cacciatori per poi divenire un punto di riferimento per il turismo venatorio.

Divulgatore eccezionale, benvoluto ed apprezzato per i suoi modi pacati  e cordiali, dal 2005 Daniele Cecchetti collabora con il canale Sky Caccia e Pesca. Finalmente il sentiero di caccia di Daniele si incrocia con quello di Fausti e delle armi personalizzate che sono un vero e proprio marchio di fabbrica della casa guidata dalle tre dinamiche sorelle Fausti. Daniele Cecchetti sarà presto sui terreni di caccia per il battesimo di fuoco del suo nuovo  sovrapposto Fausti, l’Italyco, un modello che sta conoscendo  grande fortuna in Italia e all’estero, Stati Uniti in primis.

 

Daniele ha scelto un calibro 12 abbinato ad una strozzatura fissa cilindrica e tre stelle per la seconda canna dimostrando in tal modo la sua predilezione per la caccia con il cane da ferma. Un fucile versatile “tuttofare” da impiegare praticamente in ogni situazione di caccia. Ovviamente misure e scelta delle pieghe sono state fatte direttamente in azienda come la definizione di ogni dettaglio che rendono unica ogni singola arma Fausti.

Quindi diamo il benvenuto a Daniele nel team Fausti sicuri che con Il suo entusiasmo, abbinato alla grande qualità dei fucili Fausti, si avranno  grandi cose in futuro. Un futuro sempre più “Italyco”…

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here