Diffida a Regione Piemonte: “Escludere allodola e tortora da specie cacciabili”

La pretesa del Tavolo Animali & Ambiente, costituito dalle più importanti Associazioni ambientaliste ed animaliste.

0
Piemonte

PiemonteIl Tavolo Animali & Ambiente, costituito dalle più importanti Associazioni ambientaliste ed animaliste del Piemonte, ha inviato una formale diffida al Presidente della Regione Piemonte e all’assessore alla Caccia affinché allodola e tortora siano escluse dall’elenco delle specie cacciabili per la prossima stagione venatoria. Allodola e tortora sono infatti riconosciute come specie “in cattivo stato di conservazione”: il numero di allodole nel nostro Paese, a titolo di esempio si è dimezzato nel corso degli ultimi vent’anni. Di conseguenza, l’Unione Europea chiede che il prelievo venatorio sia consentito solo a seguito della predisposizione di appositi piani di gestione.

Questi prevedono misure stringenti, che consentono una caccia limitata e solo a seguito dell’adozione di svariate misure di miglioramento dell’habitat in cui le specie vivono. La Regione Piemonte non ha adottato che in minima parte le prescrizioni del piano relativamente all’allodola, mentre, di concerto con tutte le altre Regioni italiane, si è rifiutata di approvare quello per la tortora. In queste condizioni le Associazioni ritengono che non sussistano i presupposti per aprire la caccia alle due specie, in primo luogo per ovvi motivi di salvaguardia della fauna selvatica e della biodiversità da essi rappresentata, ma anche per non esporre lo Stato Italiano a procedure di infrazione delle norme comunitarie che potrebbero portare a pesantissime sanzioni.

“La Regione Piemonte si è distinta in questi ultimi anni per sostanziali e immotivate concessioni al mondo venatorio. – si legge nel comunicato – Riteniamo sia ora di cambiare rotta e anteporre le istanze di tutela dell’ambiente a quelli di un piccolo, purché potente, gruppo di pressione ormai del tutto avulso dai tempi e dalla sensibilità corrente” (Quotidiano Piemontese).

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here