FACE, il ruolo dei cacciatori nella lotta contro la peste suina messo in evidenza alla conferenza di Berlino

In questo contesto, la conferenza mira a promuovere azioni coordinate per ridurre l'impatto dell'ASF.

0
Peste suina

Peste suinaLa Commissione europea sta organizzando la conferenza internazionale di alto livello “Il futuro della produzione globale di carne suina sotto la minaccia della peste suina africana” a Berlino (Germania) nell’ambito dell’85ª Settimana verde internazionale di Berlino. Il futuro della produzione globale di carne suina e quindi la sicurezza alimentare è minacciato da questa malattia devastante. In questo contesto, la conferenza mira a promuovere azioni coordinate per ridurre l’impatto dell’ASF. La conferenza discuterà della diffusione senza precedenti in tutto il mondo della peste suina africana (ASF), che richiede un’efficace collaborazione di tutte le parti interessate.

In Europa, i cacciatori sono attori chiave nella gestione dei cinghiali e svolgono un ruolo vitale nella lotta contro la diffusione dell’ASF. Aprirà i lavori Stella Kyriakides, commissaria europea per la salute e la sicurezza alimentare e Julia Klöckner, ministro federale dell’alimentazione e dell’agricoltura della Germania. Nella discussione dedicata al miglioramento della collaborazione e del futuro dell’industria globale della carne suina, il Dr. David Scallan, Segretario Generale di FACE, promuoverà la cooperazione e la comunicazione delle migliori pratiche tra cacciatori, agricoltori e autorità nel monitoraggio e nella lotta contro l’ASF. Evidenzierà anche i “Le raccomandazioni sulla peste suina” di FACE per le associazioni di caccia e i cacciatori. Janusz Wojciechowski, commissario europeo per l’agricoltura e lo sviluppo rurale, interverrà sulla stessa questione.

A causa della recente diffusione dell’ ASF in Polonia verso il confine tedesco, Jaros³aw Kuczaj dell’Associazione polacca di caccia (Polski Zwiazek Lowiecki) e il Vice Presidente FACE per la Polonia parteciperanno alla conferenza per promuovere la necessità di una maggiore cooperazione nell’eradicazione dell’ASF. La German Hunting Association (Deutscher Jagdverband) sarà presente per evidenziare il crescente rischio di diffusione dell’ASF in Germania. Alla conferenza parteciperanno anche ministri di vari paesi, organizzazioni internazionali e importanti parti interessate a livello mondiale.

5/5 (4)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here