Forum Coldiretti a Cernobbio, nuove sinergie tra agricoltura e mondo venatorio

L'agroalimentare che Coldiretti così bene rappresenta, è anche un valore economico primario, vera ricchezza del nostro Paese.

0
Coldiretti

ColdirettiSi è appena conclusa a Cernobbio (Como) la diciottesima edizione del Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione Coldiretti, ospite anche il presidente nazionale della Federcaccia Massimo Buconi. “Ringrazio il presidente di Coldiretti Ettore Prandini e il Segretario generale Vincenzo Gesmundo per il gradito invito a presenziare ai lavori. Tanti gli interventi ascoltati in questi due giorni di lavoro, tutti di alto livello, da quelli istituzionali del presidente del Consiglio Conte, della ministra dell’Agricoltura Bellanova e del presidente del Parlamento Europeo David Sassoli a quelli più tecnici e specifici”, ha dichiarato il presidente Buconi.

“Molti gli spunti di riflessione su possibili, anzi direi necessarie e in larga parte non più rimandabili, sinergie fra mondo venatorio e mondo agricolo. Il nostro è un dialogo che dobbiamo continuare ed approfondire. Ad unirci non solo il luogo in comune dove esercitiamo le rispettive attività, ma l’appartenenza e la condivisione di quell’insieme di valori sociali e umani, tradizioni e storia che concorrono a formare il concetto di ruralità.

Ma l’agroalimentare che Coldiretti così bene rappresenta, è anche un valore economico primario, vera ricchezza del nostro Paese. Ecco, a questo valore la caccia non è e non può essere estranea e anzi, crediamo con molta concretezza rappresenti un forse piccolo, ma tangibile contributo”, ha concluso Buconi.

5/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here