Gian Marco Centinaio: “La caccia deve tornare di competenza del Ministero dell’Agricoltura”

"La caccia non è il nemico dell’ambiente, penso che i cacciatori siano i primi amici dell’ambiente".

0
Gian Marco Centinaio

Gian Marco CentinaioIl tema caccia nel mirino del numero uno di Via XX Settembre. “La caccia è sempre stata di competenza del Ministero dell’Agricoltura. Negli anni i miei predecessori hanno regalato la competenza al ministero dell’Ambiente tenendo purtroppo una parte solo marginale. Personalmente – tuona il ministro alle Politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio – sono convinto che riportare questo comparto al Mipaaft sia la mission di questa legislatura senza andare in diatriba con il Ministro Costa.

Da parte mia -continua Centinaio- c’è la massima attenzione e in tutte le occasioni ho evidenziato l’importanza del settore al Ministro dell’Ambiente e al Presidente Conte. La caccia non è il nemico dell’ambiente, penso che i cacciatori siano i primi amici dell’ambiente, della tutela del paesaggio e delle aree agricole.

Poi l’appello indiretto al resto del governo. “Il messaggio che è opportuno far passare, a chi sta a Roma a decidere insieme a me, -precisa Centinaio- è proprio quello di delineare un determinato equilibrio da tutte le parti quando vengono affrontate tematiche specifiche come la caccia.”

4.89/5 (45)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here