Grande successo per il raduno delle razze italiane da seguita a Formello (RM)

Oltre duecento cani iscritti ed equipaggi provenienti da tutto il Centro Italia hanno caratterizzato questo grande evento.

0
Razze italiane da seguita

Razze italiane da seguitaUna bellissima giornata di sole e una location ideale hanno accolto i partecipanti al Raduno nazionale delle razze da seguita italiane, che si è svolto il 27 maggio a Formello (Roma), organizzato dalla Sips di Roma e dalla locale sezione Federcaccia. Grande è stato il successo in termini di partecipazione, con ben oltre duecento cani iscritti ed equipaggi provenienti da tutto il Centro Italia. Il tutto si è tradotto in uno spettacolo davvero bellissimo, con i ring affollati e sempre in movimento.

Da segnalare anche la presenza di 40 simpatici e validissimi Dachsbracke, impegnati in un raduno a loro riservato. Alla fine del confronto l’ha spuntata Moro, il segugio italiano nero focato di Stefano Dominici. “Oltre a ringraziare tutti i partecipanti – le parole di Giovanni Fabi, presidente della Sezione comunale di Formello di Federcaccia Lazio – un sentito ringraziamento va rivolto al sindaco di Formello Gian Filippo Santi, all’assessore allo Sport Roberta Bellotti e al presidente dell’Atc RM1 e della sezione provinciale Fidc di Roma Leandro Calzetta, per la loro gradita presenza.

Un plauso particolare – ha concluso Fabi – va rivolto ai gestori dell’Agriturismo Prato La Corte, che hanno messo a disposizione l’intera struttura. Grazie di vero cuore e appuntamento alla prossima edizione”.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here