I cacciatori bresciani approvano il nuovo assessore regionale all’Agricoltura

La Federcaccia provinciale ha sottolineato il proprio appoggio a Fabio Rolfi, cacciatore proveniente da una famiglia di cacciatori.

0
Cacciatori bresciani

Cacciatori brescianiNel nuovo aggiornamento della rubrica “Cacciapensieri” la Federcaccia provinciale di Brescia ha parlato dell’assessore all’Agricoltura della Regione Lombardia che è stato appena nominato. Si tratta di Fabio Rolfi, il quale avrà anche la delega alla caccia, dunque si tratta di un referente importante per il mondo venatorio. Come ricordato dall’associazione, questa stessa delega è fondamentale per l’economia lombarda e il fatto che sia stata affidata a un bresciano conferma l’importanza della provincia, visto che lo era anche l’assessore precedente, Viviana Beccalossi.

Rolfi è anche un cacciatore e questa è senza dubbio una responsabilità importante, senza dimenticare che il presidente della Federcaccia di Vallio Terme, Floriano Massardi, sarà presente in Consiglio Regionale tra le fila della Lega. Il nuovo assessore viene da una famiglia di cacciatori e da consigliere ha sempre fornito il proprio appoggio per quel che concerne le tematiche venatorie.

FIDC Brescia vorrebbe a questo punto una serie di aggiustamenti. In particolare, si attende dall’Assessorato un ascolto importante, nella consapevolezza che alcune scelte dovranno essere coraggiose e decise per rivendicare alcune pratiche tradizionali. L’esempio è ancora una volta quello dei roccoli: come ha sottolineato l’associazione, troppe tradizioni sono state cancellate e i cacciatori non devono più accettare questa situazione.

4/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here