In Molise è iniziata la preparazione del calendario venatorio 2018-2019

Lo ha reso noto il consigliere regionale Cristiano Di Pietro, il quale si è detto aperto a suggerimenti e migliorie.

0
Macerata

MoliseCristiano Di Pietro, consigliere regionale del Molise con delega alla Caccia, ha annunciato sul proprio profilo Facebook la preparazione del nuovo calendario venatorio. La stagione 2018-2019 è dunque in fase di elaborazione e lo stesso Di Pietro ha precisato che ci sarà sempre il consueto confronto costruttivo e collaborativo con le varie parti del mondo venatorio molisano. Il consigliere, in particolare, si è detto disponibile ad ascoltare ogni persona che voglia contribuire alla stesura di un documento così importante, in modo da recepire i suggerimenti e le migliorie più interessanti.

Le associazioni venatorie e i cacciatori interessati hanno la possibilità di contattare Di Pietro e la sue segreteria per organizzare incontri utili in questo senso. L’approvazione definitiva dell’ultimo calendario, quello della stagione venatoria 2017-2018, è avvenuta lo scorso mese di luglio, un lungo iter giunto a conclusione in maniera tortuosa a causa di diversi pareri negativi. L’apertura dell’ultima stagione della caccia è avvenuta il 17 settembre 2017, mentre la conclusione è avvenuta il 10 febbraio scorso.

Tra le novità principali introdotte e che si cercherà di confermare figurano la chiusura del prelievo del colombaccio lo stesso 10 febbraio e le tre giornate di pre-apertura (2, 3 e 9 settembre). Per quel che concerne il cinghiale, la braccata è stata possibile dal 15 ottobre al 14 gennaio.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here