In Molise un premio in denaro per i cacciatori che abbattono più cinghiali

L'iniziativa è stata presa dal Comune di Petrella Tifernina (provincia di Campobasso): il trofeo si chiama "Meno Cinghiali".

0
Roma

MoliseUna iniziativa senza precedenti. Il Comune di Petrella Tifernina (provincia di Campobasso) ha deciso di istituire un trofeo dal nome evocativo, “Meno Cinghiali”. Si tratta di una manifestazione particolare con tanto di premio in denaro da destinare alla squadra di cacciatori che al termine della stagione venatoria avrà dimostrato il maggior numero di abbattimenti di ungulati.

L’area in cui effettuare i prelievi sarà quella compresa tra vari comuni molisani, vale a dire Petrella, Castellino del Biferno, Matrice, Montagano e Lucito. La proposta è stata avanzata da Alessandro Amoroso, sindaco della località campobassana e numero due della Provincia.

Il regolamento include la possibilità per la giunta municipale di “Individuare la stagione venatoria al termine della quale determinare il premio in denaro per la squadra di cacciatori che abbia abbattuto il maggior numero di cinghiali, nel rispetto delle normative vigenti”.

4.47/5 (19)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here