La Spezia, immissione di quasi 400 fagiani fra Val di Magra, Val di Vara e Cinque Terre

Il blocco più consistente – 230 fagiani - sarà immesso fra Ameglia, Arcola, Bolano, Castelnuovo, Follo, Spezia, Lerici, Luni, Porto Venere, Santo Stefano, Sarzana e Vezzano.

0
Benevento

La SpeziaBoschi pieni di fagiani nel prossimo fine settimana dopo le immissioni previste dall’Ambito Territoriale di Caccia de La Spezia per venerdì 20 dicembre 2019. Saranno in tutto 380 i pennuti che saranno liberati fra Val di Magra, Val di Vara ed entroterra delle Cinque Terre. Il blocco più consistente – 230 fagiani – sarà immesso fra Ameglia, Arcola, Bolano, Castelnuovo, Follo, Spezia, Lerici, Luni, Porto Venere, Santo Stefano, Sarzana e Vezzano.

Altri cento finiranno invece fra Beverino, Borghetto, Brugnato, Carro, Carrodano, Pignone e Riccò del Golfo mentre gli ultimi cinquanta saranno liberati a Bonassola, Deiva, Famura e Levanto. Tutti ovviamente andranno incontro al loro destino e al fiuto di cani e cacciatori consolidando una tradizione di lungo corso del nostro territorio nonostante nel tempo le voci dei contrari alla caccia si siano fatte più ampie e consistenti (Cittadellaspezia.com).

4.63/5 (8)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here