Inizia la stagione venatoria in Campania: si comincia con tortore, gazze e cornacchie

Domani, sabato 2 settembre 2017, potranno essere cacciate le prime specie, come previsto dal calendario regionale.

0
Stagione venatoria in Campania

Stagione venatoria in CampaniaAncora poche ore e i cacciatori campani potranno tornare a usare i loro fucili. Domani, sabato 2 settembre 2017, inizierà la stagione venatoria regionale 2017-2018: si tratta ovviamente della pre-apertura e le specie che potranno essere cacciate fino al prossimo 1° ottobre non saranno comunque molte. La caccia, esclusivamente da appostamento, riguarderà la tortora africana (2, 3 e 6 settembre), la gazza, la ghiandaia e la cornacchia grigia (2, 3, 6, 11 e 14 settembre per la precisione).

Poi dalla terza domenica di settembre si potranno prelevare anche le quaglie, in forma vagante e mediante l’ausilio del cane da ferma o da cerca: i giorni settimanali a disposizione saranno tre, tutti a scelta. A partire dal 1° ottobre, poi, sarà la volta di tutte le altre specie cacciabili che sono elencate nel calendario campano. Federcaccia ha ricordato come quello di domani sarà un inizio travagliato a causa della confusione che regna sovrana.

La stagione sarà comunque affrontata responsabilmente e serenamente, nella speranza di ottenere emozioni e gratificazioni. Intanto, i dati illustrati dagli animalisti e dagli ambientalisti per richiedere il blocco o il rinvio della caccia continuano a dimostrarsi infondati, come è apparso in maniera chiara nel recente dibattito televisivo su Rai Uno Mattina.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here