La cabina di regia del mondo venatorio incontra il ministro Salvini durante l’HIT Show

Si è parlato di diversi argomenti di stretta attualità, in particolare i Key Concepts e la possibile riforma dei referendum.

0
Salvini

SalviniLe Associazioni Venatorie Riconosciute (Federazione Italiana della Caccia, Enalcaccia, AnuuMigratoristi, Arci Caccia, Associazione Nazionale Libera Caccia, Italcaccia, Ente Produttori di Selvaggina) e il Comitato Nazionale Caccia e Natura (CNCN), riuniti nella Cabina di Regia Unitaria del Mondo Venatorio, hanno incontrato sabato 9 febbraio 2019, giornata di apertura della manifestazione, nell’ambito di HIT Show il Ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini.

All’incontro hanno partecipato anche il Sottosegretario Vannia Gava, l’onorevole Guglielmo Golinelli, il Presidente della Commissione Affari Costituzionali Stefano Borghesi, il senatore Francesco Bruzzone e l’onorevole Massimo Candura. I temi affrontati, su cui il Ministro ha ribadito il proprio impegno, sono stati: la proposta del Ministero dell’Ambiente inviata alla Commissione Europea sulla modifica dei Key Concepts con relativa opzione di restringimento dei tempi della stagione venatoria in Italia e le varie problematiche connesse al generale rapporto con l’Europa su temi e tempi legati alla caccia.

Inoltre, Salvini e le associazioni venatorie hanno focalizzato l’attenzione sulla riappropriazione in Italia delle competenze relative alla caccia in capo al Ministero dell’Agricoltura (tra gli argomenti di più stretta attualità) ed infine la presa di distanza dalle ipotesi di riforma costituzionale del referendum attualmente in discussione.

4.18/5 (17)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here