A HIT Show il debutto di Cacciatrici Italiane, la community fondata da 2 giovanissime

È stato subito un successo. In pochi mesi sono già oltre cinquemila i contatti con donne cacciatrici che provengono da tutta Italia.

0
HIT Show

HIT ShowA Hit Show c’è stato anche il debutto delle donne cacciatrici. È nata un po’ per caso l’iniziativa di Flavia e Debora, giovani appassionate di caccia che – dopo essersi conosciute sui social e avere scoperto la passione in comune – hanno deciso di fare gruppo e aprire una community Instagram, Cacciatrici italiane. È stato subito un successo. In pochi mesi sono già oltre cinquemila i contatti con donne cacciatrici. Provengono da tutta Italia: sono studentesse, lavoratrici, molte le giovani ma anche le mamme cacciatrici. Flavia Caldarazzo, romana di 26 anni racconta: “Mi ha trasmesso questa passione mio padre, ma molto è legato anche al rapporto con i nostri cani.

Poi dopo la caccia spenno, pulisco e cucino. Ma sono, siamo, molto rispettose dell’animale abbattuto”. Flavia, laureata in giurisprudenza, caccia soprattutto selvaggina. Debora, 19 anni, non possiede ancora la licenza di caccia. Originaria della provincia di Udine, condivide la passione per la caccia con il fidanzato, lui già cacciatore. “Ci ha sorpreso il fatto che anche molti uomini ci abbiano contattate sul nostro profilo.

È stata una bella reazione”. Flavia e Debora non si sentono affatto meno femminili in quanto cacciatrici. “Io mi sento donna anche quando vado a caccia vestita con maglione e pantaloni” sorride Flavia. “Ma certo, io ci vado anche truccata. Un po’ di mascara… perché no?” dice Debora. Le due giovani cacciatrici sono ospiti in questi giorni a Hit Show. Il grande riscontro avuto dalla loro iniziativa le ha incoraggiate ad andare oltre. L’idea ora è mettere in piedi una associazione.

5/5 (4)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here