La collezione di scarponi CIMA XII 2550 di Armond: innovazione, qualità ed estetica

Escursioni in montagna e battute venatorie saranno ancora più piacevoli e gratificanti grazie a novità piene di spunti interessanti.

0
Armond
La nuova collezione Armond CIMA XII 2550
Armond
La nuova collezione Armond CIMA XII 2550

Tecnologie innovative, qualità ed estetica: sono questi gli elementi principali di CIMA XII 2550, la collezione realizzata con cura da Armond, l’azienda che produce calzature da caccia, da roccia e da trekking tutte completamente Made in Italy. Escursioni in montagna e battute venatorie saranno ancora più piacevoli e gratificanti grazie a novità piene di spunti interessanti. La forma e la morbidezza del collarino sono stati pensati per garantire una calzata perfetta, mentre la tomaia ha un pezzo unico centrale privo di cuciture, la soluzione che consente di migliorare la resistenza all’acqua.

Anfibio Armond

Non poteva mancare la suola Vibram che assicura un grip perfetto a seconda delle varie tipologie di terreno calpestato. Non ci sono differenze tra i ritmi delle camminate e nemmeno per quel che riguarda la superficie affrontata. La collezione si compone di quattro calzature di ottimo livello. L’Anfibio Cima XII è il best seller della sua categoria: si sta parlando di una tomaia a taglio unico e di uno spessore compreso tra i 2,8 e i 3 millimetri. Il collarino è stato fabbricato in morbida fodera di vitello, senza dimenticare il fascione in gomma protettivo che alleggerisce i percorsi più lunghi.

Cima XII 2550 HT

Nobilitare un sottoprodotto dell’industria alimentare, trasformandolo in un prodotto affascinante ed elegante, capace nello stesso tempo di soddisfare elevati requisiti tecnici: è questa la missione di Armond che viene ben esemplificata dal modello appena descritto. C’è poi il Cima XII 2550 HT, uno scarpone di media altezza in materiale antigraffio stark che ha particolare caratteristica di impermeabilità. I particolari ad alta visibilità, il puntalino frontale protettivo e il look aggressivo e forte sono i punti di forza che rendono la calzatura un acquisto azzeccato per i cacciatori e gli amanti dell’outdoor.

Cima XII 2550 HR

Un altro modello della nuova collezione è il Cima XII 2550 HR. Si sta parlando di una calzatura tecnica di media altezza, in materiale antigraffio stark dal valore aggiunto di impermeabilità extra. Ancora una volta i particolari e i dettagli sono ad alta visibilità, oltre alla suola con battistrada Vibram in gomma e inserto in eva (la sigla che sta a indicare la etilene vinil acetato) leggera da tre millimetri.

Cima XII 2550 (Stark)

Il quarto e ultimo scarpone Armond che fa parte delle novità si chiama Cima XII 2550 (Stark). La tomaia è di media altezza a taglio unico in pellame con rifinitura in poliuretano antigraffio di facile manutenzione. La rivestitura, poi, ne aumenta l’impermeabilità. La fodera in Winthern merita qualche cenno in più. Che cos’è il Winthern? Il nome identifica la tecnologia sviluppata da Armond per l’isolamento termico attivo. La bassa denaratura delle fibre che lo compongono evita la dispersione del calore e il microfilm di alluminio riflette il calore medesimo verso la fonte che lo emana. Si ottiene così fino al 50% in più di isolamento termico, traspirante, antibatterico permanente ai sali d’argento, antistatico, minimo spessore, climate control. Non c’è che dire, l’azienda ha superato ancora una volta sè stessa e le camminate all’aria aperta non potranno che essere piacevoli e rilassanti.

5/5 (2)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here