Lettura dei tesserini marchigiani, in aumento i prelievi di beccacce e colombacci

Ancora un grande successo per il Convegno organizzato dall'Ambito Territoriale di Caccia Macerata 2 a Montelupone.

0
Beccaccia

Beccacce e colombacciAncora un grande successo per il Convegno organizzato dall’Ambito Territoriale di Caccia Macerata 2 in collaborazione con la Sezione Federcaccia di Montelupone al Teatro Comunale Nicola degli Angeli a Montelupone (in provincia di Macerata per l’appunto). Andrea Brusaferro, tecnico faunistico dell’ATC Macerata 2 ha relazionato in merito alla lettura dei tesserini venatori degli ultimi quattro anni.

In particolare si è evidenziato un aumento generalizzato dei capi di stanziale prelevati, legato in particolar modo alla corretta gestione delle Zone di ripopolamento e Cattura e delle Aree di Rispetto Venatorio, che ha portato un gratificante prelievo per tutta la stagione venatoria.

Analizzando il prelievo di alcune specie migratrici si è notata una certa stabilità del prelievo della Beccaccia e un forte incremento del Colombaccio; questo grazie anche all’oculata gestione dell’ATC che ha istituito in piena collaborazione con i cacciatori locali alcune Aree di Rispetto in località vocate per i colombacci, in particolare come “dormitori”.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here