Nuova nota dell’ANUU sul Passo: “Leggera ripresa e ritorno delle allodole”

L'associazione ha sottolineato anche che sono mancati frosoni, lucherini e peppole. Le speranze sono poche per i fringuelli.

0
Toscana

Ritorno delle allodoleL’ultima nota dell’associazione ANUUMigratoristi sul Passo ha sottolineato soprattutto una ripresa del movimento migratorio, come preannunciato nell’ultimo comunicato di pochi giorni fa. In particolare, è stata sottolineata la ripresa interessante del passo da parte dei primi tordi sasselli, con la giornata di ieri, giovedì 27 ottobre 2016, a testimoniare perfettamente questa situazione. Hanno rifatto capolino, inoltre, le allodole.

I volatili, infatti, erano rimasti improvvisamente bloccati, come anche altri migratori, a causa delle condizioni meteorologiche avverse dell’ultimo fine settimana. Ci sono state, però, anche delle assenze di rilievo, in primis quelle dei frosoni, dei lucherini e delle peppole. Secondo l’ANUU non si faranno attendere, mentre le speranze sono poche per i fringuelli.

I primi giorni di novembre dovrebbero essere caratterizzati dal sole, un dettaglio di non poco conto. I luoghi preferiti dei beccaccini sono sempre più pieni d’acqua e questo è importante perchè soltanto in condizioni ottimali possono diventare appetibili anche per i cacciatori. L’argomento verrà approfondito nuovamente il prossimo 8 novembre e si brinderà alla ripresa del passo autunnale prima della chiusura d’anno con le cesene.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here