Ottiche Steiner: Nighthunter XP e Ranger Pro

0

Ottiche Steiner: L'Azienda leader nel settore dei binocoli professionali Steiner, lancia Nighthunter XP e Ranger Pro, Binocoli da Caccia per Cacciatori Esigenti.Ottiche Steiner: L’Azienda leader nel settore dei binocoli professionali Steiner, lancia Nighthunter XP e Ranger Pro, Binocoli da Caccia per Cacciatori Esigenti.

Le due serie principali di cannocchiali adatti all’impiego venatorio della Steiner sono denominate Nighthunter XP e Ranger Pro. Le due serie comprendono un totale di ben nove modelli che vanno a coprire qualsiasi esigenza specifica del cacciatore, sia esso impegnato nella caccia da selezione di appostamento, così come nella caccia vagante alla cerca. Con i suoi quattro nuovi binocoli realizzati sul principio costruttivo dei prismi a tetto, i Ranger Pro 8×32 mm, 8×42 mm, 10×42 mm, ideali per gli appostamenti e la caccia diurna, e con il modello top della serie, l’8×56 mm specifico per la caccia crepuscolare, Steiner mette a disposizione del cacciatore moderno una gamma di binocoli professionali dal rapporto qualità-prezzo particolarmente appetibile.

L’8×56 mm, in particolare, dal peso di 1.140 grammi, ben spalmati su una larghezza di 142 mm, un’altezza di 180 mm ed una profondità di 80 mm, possiede una eccellente ergonomia: infatti, è possibile manovrarlo con una sola mano.

Questo binocolo è rivestito dal costruttore con una speciale gomma morbida denominata NBR-Longlife, realizzata in color verde muschio, in grado di proteggere lo strumento da urti, graffi, pioggia, acidi, così da renderlo meno visibile negli ambienti naturali di caccia. Questa vellutata finitura, offre per di più un ottimo grip alle mani dei cacciatore. Sul ponte dello strumento si notano le due speciali valvole di riempimento dell’azoto, con le quali è possibile verificare il livello di riempimento per poter provvedere ad una eventuale ricarica.

Lo chassis del binocolo è realizzato in materiale plastico in fibra rinforzata inglobata in un asse centrale costruito in alluminio aeronautico. La tenuta stagna è garantita sino a 3 metri di profondità con una temperatura d’esercizio ambientale standard compresa tra i -20 e gli 80°C. Il livello di grip sul binocolo viene ulteriormente aumentato con due speciali recessi per i pollici della mano, posizionati sui lati inferiori dei due tubi. Ai lati, sono stati inseriti gli attacchi per il sistema rapido di chiusura per la tracolla, i coprioculari e l’imbottitura di neoprene per proteggere il collo, denominato Clic Loc.

Grazie a questo particolare sistema è possibile staccare in un attimo il binocolo dalla tracolla e riattaccarlo velocemente. La ghiera di messa a fuoco, dotata di ampie scanalature, si trova sul ponte ed è in posizione davvero ergonomica per i diti indici, anche guantati. Con un unico giro di ghiera si riesce a coprire l’intero intervallo di messa a fuoco che va da due metri e trenta all’infinito. Questo sistema di messa a fuoco è del tipo Fast-Close Focus Steiner.L'8x56 mm, in particolare, dal peso di 1.140 grammi, ben spalmati su una larghezza di 142 mm, un'altezza di 180 mm ed una profondità di 80 mm, possiede una eccellente ergonomia: infatti, è possibile manovrarlo con una sola mano.

La regolazione diottrica è stata prevista da Steiner (un po’ in contro tendenza, a dir il vero) sull’oculare sinistro, e si  distingue per la finezza degli intervalli. Le conchiglie oculari sono del tipo avvitabile, sono in gomma e possono essere regolate in altezza con quattro posizioni d’arresto. Al fine di limitare l’entrata della luce ai lati estremi degli occhi, le due conchiglie sono dotate di utili linguette ergonomiche. L’intero campo visivo del Ranger Pro 8×56 mm si estende da 122 a 1.000 metri range sfruttabile al 100% anche da chi porta gli occhiali. Le lenti impiegate sono del tipo High-Contrast ad alte prestazioni.

La luminosità è pari al fattore 49 con un fattore crepuscolare di 21,2: risultati davvero ottimi, soprattutto se si pensa che sono stati ottenuti con prismi a tetto, seppur sottoposti a correzione di fase (rivestimento P) per avere un’immagine nitida e non distorta, senza alcun effetto d’interferenza. Per la riflessione della luce, Steiner impiega uno speciale specchio d’argento. Inoltre, tutte le superfici vetro/aria sono dotate di rivestimento multistrato. La trasmissione di luce è pari all’87%, con immagini brillanti, nitide e con buon contrasto e fedeltà cromatica.

La distanza minima di messa a fuoco è di 2,3 metri. In dotazione, Steiner offre una robusta custodia, dei copri obiettivi applicabili sotto l’obiettivo per evitarne l’accidentale smarrimento, una copertura antipioggia, un raccordo per stativi ed una pratica tracolla in morbido neoprene.

Tutta la gamma Ranger Pro è garantita dalla casa per 10 anni.

I binocoli Steiner sono distribuiti in Italia dalla Pietro Beretta Fabbrica d’Armi 25063 Gardone V. T. (BS) 030/83411 www.beretta.it info@beretta.it

 

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here