Regione Lazio. Pubblicato il calendario venatorio 2017-2018

Calendario venatorio Regione Lazio 2017-2018. Nel nostro portale, alla voce di menù "Norme> Calendari Venatori> Regione Lazio" si possono leggere nel dettaglio tutte le date e i vari riferimenti per i diversi tipi di caccia.

0
Aviaria

Calendario venatorio 2017-2018 del Lazio Pubblicato il calendario venatorio della Regione Lazio relativo alla stagione 2017-2018. Vale la pena ricordare le date più importanti e le varie scelte. L’avvio ufficiale della caccia laziale è stato fissato per il 17 settembre, mentre il termine ci sarà il 31 gennaio 2018. Le giornate di preapertura saranno due, vale a dire il 2 e il 10 settembre prossimi, senza dimenticare il posticipo delle prime dieci giornate di febbraio.

Passando a esaminare le specie cacciabili, il prelievo della quaglia avverrà tra il 17 settembre e il 30 ottobre, mentre per la lepre europea il periodo previsto va dal 17 settembre al 10 dicembre. Per gli acquatici (alzavola, beccaccino, canapiglia, codone, fischione, folaga, frullino, gallinella d’acqua, germano reale, marzaiola, mestolone, moriglione, pavoncella, porciglione) si inizierà il 17 settembre e si terminerà il 31 gennaio. Questo stesso periodo sarà valido per la volpe, senza dimenticare beccacce, cesene e tordi (dal 1° ottobre al 31 gennaio).

Per quel che riguarda la caccia al cinghiale, poi, il periodo sarà compreso tra il 1° ottobre e il 31 gennaio: quest’ultima è l’unica caccia che nel Lazio verrà ammessa con l’ausilio del cane. Infine, l’addestramento e l’allenamento dei cani sarà ammesso (senza sparo) dal 26 agosto al 14 settembre, fatta eccezione per le giornate del 2 e il 10 settembre.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here