Soldi alla LIPU per un progetto senza bando, il Ministero dell’Agricoltura dovrà chiarire

Sergio Berlato, consigliere regionale del Veneto, ha presentato una mozione per far luce su questa vicenda particolare.

0
LIPU

Soldi alla LIPUSergio Berlato, consigliere regionale del Veneto, ha pubblicato una nota per illustrare la mozione in cui si chiedono chiarimenti al Ministero dell’Agricoltura in merito a un progetto assegnato alla Lega Italiana Protezione Uccelli (LIPU). Si tratta di una parte del programma “Rete Rurale Nazionale 2014-2020”: il dicastero ha assegnato quasi 2 milioni di euro all’associazione animalista, accogliendo un suo progetto.

La cifra esatta è pari a 1,85 milioni: come precisato da Berlato, il Ministero può evitare la selezione in questi casi, ma l’assegnazione esclusiva a una sola associazione non sembra opportuna, anche perchè il denaro è finito direttamente nelle casse della Lega. Non convincono neanche le giustificazioni, dato che si parla della valutazione delle competenze professionali, di esperienza maturata e di mezzi idonei richiesti, requisiti che non è solo la LIPU a possedere.

Il Ministro Martina è stato quindi invitato a spiegare tutto questo: si sta parlando di una mozione in Consiglio Regionale e anche di una interrogazione parlamentare. Come ha stabilito la Commissione Europea, la “Rete Rurale Nazionale” prevede il supporto e l’attuazione di politiche di sviluppo rurale, tra cui anche la valorizzazione delle relazioni e lo scambio comunicativo tra gli attori dei territori rurali.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here