Passo migratorio, le catture iniziano con una capinera femmina adulta

Proprio oggi è cominciata, come ogni anno, l'attività dell'Osservatorio di Arosio: le temperature sono elevate e oltre la norma.

0
Passo migratorio

Passo migratorioL’associazione ANUUMigratoristi ha ripreso le note settimanali sul passo migratorio, da seguire fino al prossimo mese di dicembre. In questo modo saranno “cavalcate” tutte le fasi della migrazione post-nuziale della stagione estiva, le cui temperature sono state superiori alla norma fin da maggio, dopo una primavera altalenante. A Nord del Paleartico Occidentale, uno dei principali bacini per la nidificazione, le condizioni meteorologiche sono state decisamente favorevoli.

La ripresa eccezionale, inoltre, fa ben sperare. Nel corso della giornata odierna, venerdì 4 agosto 2017, sono ricominciate le attività tradizionali dell’Osservatorio Ornitologico di Arosio, come avviene puntualmente ogni anno. Il primo uccello catturato è stata una capinera femmina adulta, per la precisione alle 6:40: l’anello farebbe risultare l’inanellamento avvenuto proprio all’osservatorio lombardo.

La temperatura è superiore alla norma, di conseguenza non si registrano movimenti migratori per quel che riguarda i primi “transahariani”. Il caldo, tra l’altro, è degno di nota, sia per quel che concerne la durata totale (come evidenziato dai meteorologi) che per l’intensità. La FEIN (Fondazione Europea Il Nibbio) è solita raccogliere queste note settimanali mediante l’Ufficio Coordinamento Tutela Ambientale, Ricerca Ornitologica, Inanellamento dell’ANUU.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here