Trento, stazione Bocca di Caset “travolta” da ondata di lucherini

Si tratta della struttura che si trova nell’omonimo valico in prossimità del Monte Tremalzo, nella zona di Ledro.

0
Trento

TrentoLa Stazione di Inanellamento e Monitoraggio Bocca di Caset è tornata attiva da tempo. Si tratta della struttura che si trova nell’omonimo valico in prossimità del Monte Tremalzo, per la precisione nel Comune di Ledro (provincia di Trento).  Ecco gli ultimi aggiornamenti resi pubblici su Facebook: “In questi giorni, l’ondata di lucherini ha letteralmente travolto Bocca Caset, raggiungendo numeri importanti! Dispersi in questo mare cinguettante anche qualche gruppetto di fringuelli, codirossi spazzacamino, peppole, codibugnoli. Il mix perfetto per polverizzare il record di catture giornaliero, che ieri ha superato i 750 uccelli inanellati!”.

4.8/5 (5)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here