Tutto pronto per la riapertura del quagliodromo di Soprazocco di Gavardo

La struttura è chiusa da oltre due anni: i cacciatori sono in prima linea da tempo per ottenere questo risultato.

0
Quagliodromo

QuagliodromoLa riapertura non è ufficiale, ma potrebbe avvenire a breve. Il quagliodromo di Rossino, vero e proprio punto di riferimento per i cacciatori di Soprazocco (frazione del comune bresciano di Gavardo), è in stato di abbandono da ben due anni e deve ancora essere sistemato come si deve. In particolare bisogna smaltire diversi rifiuti, ma il Comune lombardo ha deciso di concedere la struttura in uso gratuito per quindici anni che saranno poi rinnovati.

I beneficiari sono i responsabili dell’Associazione Sportiva Dilettantistica “Quagliodromo Il Ritrovo”, una società affiliata alla Federcaccia. Ecco perchè il grande ritorno sembra una cosa fatta. Si sta cercando di capire come sfruttare al meglio il terreno e servono anche le autorizzazioni per l’attività sportiva. Il quagliodromo in questione è stato istituito due decenni fa, ma l’ultima vera convenzione è giunta a scadenza nel 2015.

Le discussioni in Consiglio Comunale sono state numerose e non va dimenticata la fondamentale messa a norma. Secondo alcune indiscrezioni la prossima estate potrebbe essere il momento decisivo per la riapertura, anche perchè il contratto sarà esecutivo a partire dal 19 giugno. I cacciatori gavardesi attendono con ansia questo momento e il conto alla rovescia potrebbe essere giunto agli ultimi e decisivi secondi.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here