A Brescia un corso per diventare conduttori di cani da traccia

Le lezioni si svolgeranno a ottobre nella sede della Federcaccia provinciale: ci sarà anche una prova su traccia.

0
Conduttori di cani da traccia

Cani da tracciaLa sezione provinciale di Brescia della Federazione Italiana della Caccia ha scelto di organizzare un corso per conduttori di cani da traccia che si svolgerà nel corso del prossimo mese di ottobre. Le lezioni sono state preparate insieme al Gruppo Conduttori Cani da Traccia e si svolgeranno presso la sede della stessa associazione venatoria, per la precisione nel Centro San Filippo di Via Luigi Bazoli 10 (per l’appunto a Brescia).

Per i federcacciatori la quota di partecipazione sarà pari a 150 euro, mentre per chi non è socio sarà di 170 euro. Questi soldi comprendono il materiale didattico e le ore di lezioni frontali con docenti esperti, senza dimenticare la lezione in campo con un’apposita prova su traccia. Il recupero degli ungulati che sono stati feriti da parte dei conduttori è fondamentale per la conservazione e la gestione delle popolazioni di selvatici.

I corsi che vengono organizzati di solito per ottenere un’abilitazione del genere prevedono l’approfondimento della biologia, l’ecologia e l’anatomia delle specie di ungulati. Inoltre, i conduttori devono essere preparati sulle caratteristiche delle varie razze canine e sulle nozioni di balistica terminale, oltre alla reazione al corpo del selvatico. L’esercitazione pratica servirà a valutare in maniera pratica la conoscenza di questi argomenti.

5/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here