A Sulmona (AQ) il primo censimento di caprioli e cervi per la caccia di selezione

Il prossimo 17 marzo ci sarà una riunione per consegnare schede e cartine: verrà coinvolto personale altamente qualificato.

0
Cacciatori pistoiesi

Censimento di caprioli e cerviL’Ambito Territoriale di Caccia di Sulmona (L’Aquila) ha organizzato il primo censimento di cervi e caprioli con personale che è stato opportunamente formato. I corsi specifici sono stati riconosciuti dall’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), inoltre questo stesso personale ha conseguito il titolo di “cacciatore di selezione abilitato al prelievo di cervo e capriolo”. L’attività verrà svolta in contemporanea in tutto il territorio abruzzese, sia dentro che all’esterno delle aree protette, senza dimenticare il coordinamento che sarà garantito dalla Regione Abruzzo e dall’ISPRA.

I dati raccolti al termine del censimento saranno fondamentali per redigere il nuovo piano faunistico venatorio regionale e verranno sfruttati per far partire la caccia di selezione alle due specie. La presenza del personale formato e altamente qualificato è quindi essenziale. La riunione con tutti i censitori è stata programmata per sabato 17 marzo alle 17:30, per la precisione presso la Sala Comunale di Rivisondoli. saranno distribuite schede e cartine, oltre alla diffusione di notizie utili.

Le uniche persone che non dovranno presentare la domanda sono quelle che si sono abilitate tramite l’ATC di Sulmona con lo specifico corso che si è svolto lo scorso mese di settembre: la loro presenza alla riunione è comunque necessaria per evitare l’esclusione dal censimento.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here