A Tarquinia (VT) la quinta edizione della Sagra del Cinghiale dal 6 all’8 luglio

L'idea è venuta agli appassionati locali di cacciarella invernale, intenzionati a dare visibilità a questa tradizione.

0
Cinghiale a Tavola

Sagra del CinghialeSta per tornare a Tarquinia, in provincia di Viterbo, l’attesa Sagra del Cinghiale, un appuntamento gastronomico che è ormai diventato immancabile in questa località laziale. L’evento è infatti giunto alla sua quinta edizione. Dal 6 all’8 luglio 2018 ci si ritroverà a Piazzale Europa (la classica location della sagra) per gustare ottime specialità, con la carne dell’ungulato che sarà ovviamente l’indiscussa protagonista.

Ogni sera a partire dalle 20 si assaggeranno prodotti in grado di soddisfare i palati più esigenti. Il menù include le ricette tipiche che si possono prepare dal cinghiale, nel rispetto dello slogan della sagra: “Dal fucile al mestolo, dalla macchia alla tavola”. La manifestazione è stata organizzata da “Tarquinia Allegra” insieme alla squadra di cacciarella “I Magonzi”, senza dimenticare il patrocinio della Provincia di Viterbo, del Comune di Tarquinia e dell’Università Agraria.

Tutto è nato dall’idea degli appassionati di cacciarella invernale che hanno deciso di dare la giusta visibilità a questa tradizione venatoria. D’altronde il cinghiale rimane sempre uno dei principali prodotti della gastronomia locale della Maremma. Non resta che attendere i pochi giorni che separano dall’inizio della sagra prima di leccarsi i baffi con un menù che solitamente prevede antipasti, primi e secondi di grande qualità.

5/5 (2)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here