Al via in Molise i corsi per l’abilitazione alla caccia di selezione al cinghiale

A Campobasso e Isernia la prova finale si svolgerà il 4 e 5 febbraio prossimi: gli abilitati interverranno in tutta Italia.

0
Caccia di selezione al cinghiale

Caccia di selezione al cinghialeNel corso della giornata di domani, mercoledì 30 gennaio 2019, scadrà il termine previsto per la presentazione di una domanda molto importante per quel che riguarda la caccia in Molise. Si sta parlando del documento necessario per ottenere l’abilitazione alla qualifica di cacciatore di selezione di cinghiali. L’adempimento riguarda i tre Ambiti Territoriali di Caccia molisani (Campobasso, Termoli e Isernia nello specifico), senza dimenticare i corsi da seguire per svolgere questa attività.

La durata complessiva è di 35 ore con tanto di esame finale. A Campobasso e Isernia questa prova avrà luogo il 4 e il 5 febbraio prossimi, sempre alle 16:30: nel primo caso la sede sarà quella dell’ARSARP (Agenzia Regionale per lo Sviluppo Agricolo, Rurale e della Pesca), mentre nel secondo la struttura che ospita la Provincia di Isernia. Come sottolineato dai presidenti degli ATC regionali, si tratta di una risposta concreta all’emergenza cinghiali, un vero e proprio tormento per l’agricoltura ma anche per i centri abitati.

Gli incidenti stradali, poi, sono un altro problema legato agli ungulati. In attesa di misure che siano ancora più stringenti e che coinvolgano gli enti locali, dunque, si sta cercando di frenare l’avanzata dei selvatici. Secondo l’assessore regionale all’Agricoltura, Nicola Cavaliere, il mondo venatorio può fornire le risposte giuste, inoltre i cacciatori abilitati potranno intervenire in tutta Italia.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here