Cuneo, il 16 e 17 febbraio il primo stage formativo della Tenuta Bonicelli: protagonista il cane da ferma

A Ceresole d'Alba è tutto pronto per le lezioni e l'esercitazione sul campo: la riserva organizzerà presto altri stage simili.

0
Tenuta Bonicelli

Tenuta BonicelliC’è sempre una prima volta. Nel caso della “Tenuta Bonicelli” di Ceresole d’Alba (Cuneo) verrebbe anche da aggiungere che è una prima volta con i fiocchi. Si tratta del primo stage formativo organizzato dalla riserva di caccia piemontese, un appuntamento che sarà seguito da molti altri dello stesso tipo. Per l’esordio nel settore dell’apprendimento e divulgazione si è deciso di concentrare l’attenzione sul cane da ferma, argomento di sicuro interesse e che appassiona tantissimi cacciatori.

La formazione dei clienti è il nostro futuro: è questo il motto coniato dalla Tenuta, una filosofia che promette molto bene e che si appresta a diventare un volano vero e proprio per lo sviluppo delle culture locali. Il primo stage Bonicelli si svolgerà sabato 16 e domenica 17 febbraio 2019 con le lezioni preparate dal dottor Angelo Lasagna, tecnico faunistico molto apprezzato, titolare di molti eventi formativi e docente universitario per il corso professionalizzante “Riconoscimento e gestione dei galliformi di montagna”. Nel corso delle due giornate si darà spazio all’origine, all’evoluzione e alle funzioni dei cani da ferma, senza dimenticare il lavoro, la preparazione atletica, la conduzione e l’alimentazione.

Il 16 febbraio è prevista una lezione in aula dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18. Il 17 febbraio sarà invece la giornata dell’esercitazione sul campo col proprio cane. Dopo questo “debutto”, la Tenuta Bonicelli proporrà altri stage simili, organizzando lezioni sugli altri argomenti strettamente legati alla caccia. La riserva piemontese ha le idee molto chiare e intende impegnare le sue risorse nella formazione per migliorare ancora la qualità dei servizi e ampliare la platea di utenti che sono disposti a seguire le novità e a mettersi in gioco. Per tutte le altre informazioni del caso e le modalità di iscrizione ci si può rivolgere al concessionario della Tenuta, Lorenzo Verra (il numero da contattare è 3289623945).

5/5 (2)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here