Alleanza tra Beretta e Zamberlan per produrre scarpe da caccia

L'accordo strategico servirà a realizzare calzature di grande qualità: il gruppo di Gardone Val Trompia entrerà nel capitale del calzaturificio veneto.

0
Beretta

Beretta e ZamberlanDopo il recente annuncio dell’accordo in Argentina per la produzione di armi, Beretta torna a far parlare di sè per un’alleanza strategica. Il gruppo di Gardone Val Trompia, infatti, entrerà a far parte del capitale del Calzaturificio Zamberlan: quest’ultima è la società che ha sede in località Pieve di Torrebelvicino, in provincia di Vicenza, ed è specializzata nella produzione di calzature di montagna di qualità.

Il marchio Zamberlan esiste dal 1929 e ora la terza generazione della famiglia ha trovato in Beretta un interlocutore importante per sviluppare una intesa commerciale che si preannuncia molto interessante. L’operazione è stata definita strategica e avrà come obiettivo principale quello di rafforzare la presenza dell’azienda bresciana nel settore dell’abbigliamento venatorio e degli accessori.

Il 2016 si conclude dunque con la prospettiva di nuove calzature da caccia che promettono performance ancora migliori. Quasi un anno fa, tra l’altro, c’è stata l’incoronazione della miglior calzatura da caccia in occasione dello Shot Show di Las Vegas. A febbraio ha trionfato una scarpa prodotta e commercializzata da Lowa, non è escluso che si punti a raggiungere anche un traguardo del genere in breve tempo.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here