Apprezzato il lavoro italiano per i tiratori disabili dalla ISSF riunitasi a Monaco

0

ISSF MonacoMolto apprezzato dagli operatori del Workshop dell’International Shooting Sport Federation l’impegno profuso nel  1° Gran Prix Internazionale riservato a tiratori Disabili.

21 Novembre 2011 – La relazione sul 1° Gran Prix Internazionale riservato a tiratori Disabili, ospitato dal Tav Acquasparta (TR) nello scorso mese di settembre, presentata dal Presidente Fitav Luciano Rossi, è stata accolta con molto apprezzamento dagli operatori del Workshop dell’International Shooting Sport Federation.

Gli operatori dell’ISSF, riuniti a Monaco nello scorso fine settimana, hanno avuto modo di valutare i risultati della manifestazione grazie ad un filmato ed una dettaglia relazione su tutti gli aspetti della gara.

A seguito dell’ottima risposta ottenuta dal progetto italiano la ISSF si è impegnata a concordare con l’IPC, International Paralimpic Committee, l’estensione dell’esistente protocollo d’intessa per il Tiro a Segno anche alle discipline del Tiro a Volo.

Nel 2012 la Fitav organizzerà in Italia un 2° evento internazionale per tiratori con disabilità fisiche che, con ogni probabilità, si svolgerà a Lonato del Garda (BS) in concomitanza con la Coppa del Mondo prevista nel mese di maggio.

 

Fonte: FITAV

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here