Arci Caccia Fiumicino chiede al Comune la nomina di una consulta sui temi venatori

L'obiettivo è quello di proporre un coordinatore che curi permanentemente i rapporti con l’Amministrazione Comunale.

0
Arci Caccia

FiumicinoMassimiliano Fenti, numero uno di Arci Caccia Fiumicino, ha diffuso il seguente comunicato: “Onorevole Sindaco, con la presente vogliamo portare all’attenzione dell’Amministrazione la realtà articolata e plurale che si è determinata a Fiumicino nelle associazioni che rappresentano i diversi interessi che si occupano di attività ambientali, ittiche faunistiche e venatorie nel Comune, il quale ha dimostrato puntuale sensibilità alle problematiche dell’associazionismo.

Riteniamo utile per migliorare ulteriormente il rapporto tra il Comune e le associazioni di proporre la costituzione di una consulta permanente su dette tematiche che possa democratica mente organizzarsi con una rappresentanza unitaria e proporre un coordinatore che curi permanentemente i rapporti con l’Amministrazione Comunale. Così sarà anche possibile superare eventuali nomine precedenti delle quali non possiamo sentirci interlocutori. In attesa di cortese riscontro, cordiali saluti”.

4.67/5 (3)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here