ATC “Unico” di Brescia, previsto l’abbattimento di 3500 lepri fino all’8 dicembre

Il piano di prelievo dell'Ambito Territoriale lombardo prenderà il via fra quattro giorni con tre periodi distinti di caccia.

1
Caccia alla lepre

ATC "Unico" di BresciaCome riferito dall’Ambito Territoriale di Caccia “Unico” di Brescia, per la stagione 2018-2019 è stato autorizzato un piano di prelievo di 3500 lepri, formulato sulla scorta dei risultati venatori delle stagioni precedenti. I periodi di realizzazione del piano saranno tre: dal 16 settembre al 21 ottobre (con riconsegna delle schede entro il 26 ottobre), dal 22 ottobre al 19 novembre (riconsegna prevista per il 19 novembre stesso) e dal 21 novembre all’8 dicembre (le schede dovranno essere riconsegnate entro la fine dell’anno).

Quest’ultimo periodo è subordinato al raggiungimento dell’80% del piano nel periodo precedente. La caccia alla lepre è autorizzata dal 16 al 19 novembre, con la possibilità di prolungare il periodo di prelievo sino all’8 dicembre, qualora venga raggiunto l’80% del piano previsto entro il 19 novembre. Entro il 21 ottobre si presuppone l’abbattimento del 50% del piano di prelievo. Qualora il numero degli abbattimenti entro il 21 ottobre fosse inferiore alle 1750 lepri, il piano totale verrà ridimensionato al doppio di quanto dichiarato entro tale data.

Se i prelievi entro il 21 ottobre saranno superiori alle 1750 lepri, si considera comunque corretto il piano totale di 3500 e si procederà alla chiusura della caccia a piano completato. Entro il 19 novembre dovrà essere raggiunta la percentuale dell’80% del piano concesso per accedere all’ultimo periodo di caccia che terminerà, come da calendario regionale, l’8 dicembre.

5/5 (1)

Valuta questo articolo!

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here