Caccia al cinghiale, Baschieri & Pellagri presenta la nuova cartuccia White Blackout HV

Il prodotto è stato pensato per il calibro 12: velocità, espansione sulla preda ed elevato potere di arresto sono le caratteristiche principali.

0
Baschieri & Pellagri

Baschieri & PellagriNuove cartucce in casa Baschieri & Pellagri. L’azienda di Marano (provincia di Bologna) sta promuovendo tramite i social il prodotto in questione, ideale per la caccia al cinghiale. Si tratta di White Blackout HV. Le caratteristiche principali della novità commerciale sono sostanzialmente due. Anzitutto, i cinghialisti potranno fare affidamento su una velocità davvero interessante. Inoltre, questa cartuccia si fa apprezzare anche per l’elevato potere d’arresto (un dettaglio non da poco quando si parla degli ungulati), senza dimenticare l’espansione sulla preda.

In relazione ai dettagli tecnici, sono presto detti. Baschieri & Pellagri ha dato vita a una cartuccia in calibro 12 (sono diverse le richieste online all’azienda per quel che concerne il calibro 20, ma si tratta soltanto del 12). Il peso raggiunge 28 grammi, mentre l’energia sprigionata da White Blackout HV è pari a 472 chilogrammetri (vale la pena ricordare come ogni chilogrammetro equivalga a un chilogrammo forza per un metro). La velocità è invece di 575 metri al secondo.

La gamma di cartucce per la caccia al cinghiale era già molto ampia e variegata, con calibri molto piccoli, il 12 magnum e il 16. Ora il gruppo emiliano ha deciso di proporre una novità che farà senza dubbio contenti gli appassionati e che con tutta probabilità potrà essere visionata meglio in occasione del prossimo HIT Show a Vicenza.

5/5 (5)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here