CARTUCCE FUCILI CANNA LISCIA

0

CARTUCCE DA CACCIA: DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE TECNICHE DELLE CARTUCCE DA CACCIA

 

 

Munizioni a canna liscia



Munizioni canna rigata

 

 

I fucili a canna liscia possono sparare cartucce sia a munizione spezzata che unica.

La munizione spezzata viene generalmente utilizzata in Italia per la caccia agli uccelli ed ai piccoli mammiferi (lepre), mentre la munizione ad unica palla agli animali di grande mole ed in particolare al cinghiale.

 

  MUNIZIONE SPEZZATA – CARTUCCE A PALLINI

Cartuccia a pallini

 

COMPONENTI DELLA CARTUCCIA A PALLINI

  1. pallini

  2. bossolo

  3. borra-contenitore

  4. cartoncino

  5. polvere da sparo

  6. fondello

  7. apparecchio di innesco

La cartuccia da caccia è costituita da una serie di elementi che costituiscono in toto un elemento omogeneo. 

Il bossolo è strutturato come un tubo di plastica o di cartone cerato chiuso alla base da un fondello metallico e in cima da un cartoncino o da una chiusura stellare. Il fondello contiene l’apparecchio di innesco (chiamato anche “capsula“) e la polvere da sparo (che sono a diretto contatto). L’ altezza del fondello è variabile: nelle cartucce meno potenti è basso mentre in quelle più potenti è alto.

Sopra la polvere da sparo è generalmente posto un cartoncino che ha la prerogativa di mantenere costante in tutti i punti della superficie la pressione generata dalla sua accensione. 

Al di sopra del cartoncino si trova un elemento cilindrico denominato “borra” che in molte cartucce di elevata potenza viene sostituito da un contenitore a forma di calice destinato a contenere la carica dei pallini. Entrambi hanno comunque lo scopo di rendere uniforme ed efficace la spinta generata dai gas di combustione.

La chiusura dei pallini può essere realizzata attraverso una piegatura del bossolo o ponendovi un cartoncino impermeabile.

I pallini da caccia, di diverse dimensioni, sono di piombo puro o frammisto a nichel (piombo nichelato); questi ultimi appaiono più resistenti alle deformazioni e sono più efficaci nel loro moto.

Le dimensioni dei pallini sono importanti per l’abbattimento del selvatico e in particolare possiamo individuare una tabella riepilogativa degli elementi necessari alla valutazione di una cartuccia.

NUMERAZIONE DI PIOMBO UTILIZZATO SUI SELVATICI

SELVATICO N° PIOMBO
4/5
5/6
5/6
6/7
6/7
7/8
8/9
9/10
9/10
9/10
9/10
10/11
10/11

La numerazione dei pallini

Le dimensioni dei pallini seguono una numerazione che va dal 6/0 al 12 e il loro diametro è inverso alla numerazione cosi che i pallini a due zeri sono i più grandi e quelli del 12 sono più piccoli.

NUMERAZIONE DEI PALLINI E LORO DIAMETRO

NUMERAZIONE PALLINI DIAMETRO (mm.)
6/0 6,15
5/0 5,1
4/0 4,5
3/0 4,3
2/0 4,1
0 3,9
1 3,7
2 3,5
3 3,3
4 3,1
5 2,9
6 2,7
7 2,5
7 e 1/2 2,4
8 2,3
9 2,1
10 1,9
11 1,7
12 1,5
13 1,3
14 1,1

In riferimento ai vari calibri dei fucili da caccia la carica dei pallini che può essere sparata varia da una dose minima ad una dose massima:

NUMERAZIONE DI PIOMBO UTILIZZATO SUI VARI CALIBRI

CALIBRO

Dose

min

grammi

Dose

max

grammi

Calibro 12 standard 28 36
Calibro 12 magnum 28 46
Calibro 12 supemagnum 28 54
Calibro 16 24 32
Calibro 20 standard 21 28
Calibro 20 magnum 21 36
Calibro 24 17 21
Calibro 28 14 18
Calibro 32 11 16
Calibro 36 7 14
Calibro 410 magnum 4 21

 

 
  MUNIZIONE UNICA – CARTUCCE A PALLA

Cartuccia a palla

 

COMPONENTI DELLA CARTUCCIA A PALLA

  1. palla

  2. bossolo

  3. polvere da sparo

  4. cartoncino

  5. apparecchio di innesco

  6. fondello

La cartuccia da caccia a munizione unica si differenzia dalla munizione spezzata per un’unica variante: al posto e nella posizione ove sono posti pallini si trova un unico corpo di forma tronco-comica che rappresenta il proietto (palla).

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here