Caccia: Bergamo, i cacciatori scendono in piazza per la questione dei richiami

0

Richiami vivi - Caccia - VenatoriaCaccia: Bergamo, i cacciatori scenderanno in piazza il prossimo 25 maggio 2013 per protestare contro la Regione per la questione dei richiami vivi.

Il CUPAV di Bergamo, Coordinamento Unitario Provinciale delle Associazioni Venatorie, che vede riunite le Associazioni Venatorie, Cpa, Acl, Fidc, Anuu, Enalcaccia, Italcaccia e Anlc, ha indetto e organizzato, per il prossimo sabato 25 maggio a Bergamo, una manifestazione di protesta contro la Regione Lombardia dopo il mancato confronto sul tema dei richiami vivi.

Le associazioni riunite nel TUPAV invitano tutti i cacciatori a partecipare attivamente alla manifestazione “PER DIRE NO AL PIANO FAUNISTICO PROVINCIALE CHE NON RISPETTA GLI ACCORDI ED ELIMINA PARTE DEI CAPANNI”;  “PER DIRE NO ALLA REALIZZAZIONE DELLA BANCA DATI DEI RICHIAMI NELLE MODALITÀ INUTILI E COSTOSE PROPOSTE DALLA REGIONE”, “DIRE BASTA AI RICATTI ED IMPOSIZIONI IN MATERIA VENATORIA” e soprattutto per “PER FARE SENTIRE IL NOSTRO DISSENSO DI FRONTE AD UNA GESTIONE VENATORIA IN PROVINCIA ED IN REGIONE IRRISPETTOSA E IRRIGUARDOSA DELLA DIGNITA’ DEI CITTADINI CACCIATORI E DELLA TRADIZIONE CHE RAPPRESENTANO E ESERCITANO NEL RISPETTO DELLE LEGGI”.

Inoltre gli organizzatori invitano i cacciatori a non aderire all’iniziativa per il censimento dei richiami vivi richiesta dalla Provincia di Bergamo, in attesa di una risposta ufficiale da parte della Regione Lombardia sulle proposte presentate dalle Associazioni Venatorie attraverso i canali ufficiali.

Di seguito pubblichiamo la locandina con il programma della manifestazione dei cacciatori:

TAVOLO UNITARIO PROVINCIALE DELLE ASSOCIAZIONI VENATORIE

CACCIATORI,
PER DIRE NO AL PIANO FAUNISTICO PROVINCIALE CHE NON RISPETTA GLI ACCORDI ED ELIMINA PARTE DEI CAPANNI;
PER DIRE NO ALLA REALIZZAZIONE DELLA BANCA DATI DEI RICHIAMI NELLE INUTILI E COSTOSE MODALITA’ PROPOSTE DALLA REGIONE;
PER DIRE BASTA AI RICATTI ED IMPOSIZIONI IN MATERIA VENATORIA E PER FARE SENTIRE IL NOSTRO DISSENSO DI FRONTE AD UNA GESTIONE VENATORIA IN PROVINCIA ED IN REGIONE IRRISPETTOSA E IRRIGUARDOSA DELLA DIGNITA’ DEI CITTADINI CACCIATORI E DELLA TRADIZIONE CHE RAPPRESENTANO E ESERCITANO NEL RISPETTO DELLE LEGGI,

SABATO 25 MAGGIO

SI TERRA’ A BERGAMO UNA MANIFESTAZIONE UNITARIA INDETTA DA TUTTE LE ASSOCIAZIONI VENATORIE PROVINCIALI

IL PROGRAMMA PREVEDE:

ORE 14,00: CONCENTRAMENTO DEI CACCIATORI DAVANTI AL COMUNE DI
BERGAMO IN PIAZZA MATTEOTTI;
ORE 14,30: COMIZIO UNITARIO;
ORE 15,00: PARTENZA CORTEO PER VIA TASSO SEDE DELLA PROVINCIA DI
BERGAMO;
ORE 15,30: COMIZIO FINALE.

PARTECIPATE IN MASSA, C’E’ IN GIOCO LA NOSTRA PASSIONE

8 maggio 2013

CUPAV

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here